Un dispositivo che migliora i segni e i sintomi della TMD

IAPNOR , Davide Pietropaoli, Barry C. Cooper, Eleonora Ortu, Annalisa Monaco

ABSTRACT

I disturbi TMD sono una grande sfida per tutta l’odontoiatria. Il lavoro propone un dispositivo atto a migliorare i segni e i sintomi della TMD in paziente con dolore cronico orofacciale. Il dispositivo E.Li.Ba. (Elevatore Linguale Balercia), ideato dal Professor Luigi Balercia e perfezionato negli anni con il contributo clinico e tecnico dei membri della IAPNOR, è l’unico dispositivo che impiega la ULF-TENS per rilevare l’impronta dello spazio sublinguale (pavimento orale, muscoli sovraioidei), specifico dell’anatomia e fisiologia neuromiofasciale di ciascun individuo. La peculiarità dell’E.Li.Ba. è che non richiede l’alterazione dell’occlusione preesistente e si applica senza modificare l’occlusione abituale del paziente. In questo lavoro, gli autori concludono che l’uso del dispositivo E.Li.Ba. riduce significativamente il dolore, riduce l’attività elettrica a riposo dei muscoli direttamente correlati alla posizione della mandibola e del collo, osservata con elettromiografia transcutanea (Emg). Inoltre, aumenta l’apertura massima della mandibola e la velocità in apertura e chiusura.

 

Per gentile concessione di Hindawi

Traduzione in italiano a cura di Futura Publishing Society Srl © 2020

Pubblicato sulla rivista Hindawi il 18/04/2020

https://www.hindawi.com/journals/prm/2020/9465080/

Questo contenuto è riservato al Socio Iapnor .
Log In Register