NUMERO 2 – 2001

Anno Pubblicazione 2001
Numero 2
ISSN: 1127-1647
INDICE“Studio prospettico sulle disfunzioni S.S.B. nel neonato”
M. Tarola“Sindrome miofasciale in età pediatrica”
P. D’Andrea“Trauma da parto malocclusione”
R. Cattaneo

“Aspetti funzionali della deglutizione in protesi totale”
T. Alessandri

“Il regolatore di funzione di Frenkel 3: Metodica di costruzione”
A. Curci – U. Comparelli

“Effetti posturali del segnale elettromagnetico dei rimedi omotossicologici in odontoiatria”
M. Battistoni

“Scelta della metologia nella riabilitazione orofacciale in pazienti neurologici”
M. R. Fagundez Guarnieri

“Inquinamento elettromagnetico: danni alla salute. Strategia di difesa”
S. Grimaldi

“Effetti indesiderati in medicina vibrazionale”
F. Nicolini

Rivista…aperta
Notizie dall’Europa

Questo numero della Rivista è un po’ speciale.
Nasce direttamente dai temi trattati durante i molteplici incontri regionali I.A.P.N.O.R. che per anni sono stati organizzati in varie regioni d’Italia. Il titolo era sempre lo stesso. Proviamo a parlare la stessa lingua.
In questo titolo era presente la volontà di trovare un denominatore comune che permettesse di avvicinare medici e non, di varie specialità, spesso non in rapporto tra loro, per comunicare esperienze cliniche e ipotesi di ricerca sul vasto e ancora incompreso problema delle relazioni tra il sistema stomatognatico e il resto del corpo, tra occlusione e postura come oggi si ama dire, tra funzione e disfunzione di tali sistemi. Progressivamente si è delineato un accordo tra parecchi membri della I.A.P.N.O.R. Infatti, partendo da campi clinici differenti (oculistico, osteopatico, odontoiatrico, neonatologico, ecc.) si giungeva a conclusioni molto simili.
Un’alternativa “dinamica cranica” di precoce instaurazione è in grado di ripercuotersi sulla crescita complessiva dell’individuo e rendersi presto evidente morfologicamente nei distretti dove forma e funzione sono strettamente interdipendenti (orbita, bocca, naso, orecchio). Una volta compresi, infatti, i principi osteopatici ed accettata l’importanza della “dinamica cranica” è diventato naturale cercare di convalidare con l’osservazione clinica quanto così faticosamente “digerito”. È la componente odontoiatrica dell’Accademia che ci ha spinto alla pubblicazione di questi lavori. Infatti, è proprio questa componente di professionisti che viene continuamente sballottata tra chi, tardivamente salito sul carro delle interrelazioni tra occlusione e postura, ora ne fa proprio vessillo, e chi ancora tali relazioni nega a spada tratta.
Dopo tanti seminari fatti per “provare a parlare la stessa lingua” probabilmente questi articoli dimostrano che la lingua comune c’è e che qualcuno l’ha imparata. Nessuno dei lavori presentati è conclusivo naturalmente. Ciononostante speriamo che questi articoli aprano la strada a un ampio dibattito tra tutti coloro che, combattuti tra dubbi professionali e certezze ufficiali, hanno ancora la curiosità e la volontà di esplorare questo affascinante pianeta. Il successo di contenuti e di pubblico del Convegno Nazionale I.A.P.N.O.R. tenuto a giugno a Grottammare (Deglutizione: implicazioni morfofunzionali e cliniche. Prevenzione, Diagnosi, Terapia), conferma che molti Professionisti sono interessati a questi temi. Le molte relazioni presentate, alcune delle quali di notevole interesse, e la vivace discussione talora al limite dello scontro, hanno dimostrato la vitalità e la vivacità culturale dell’Accademia, sempre restia a farsi imbrigliare in schemi apodittici e pronta a confrontarsi con chiunque, indipendentemente dal titolo di cui si fregia, abbia un libero pensiero e dati sui quali discutere. Nei prossimi numeri della Rivista cercheremo di tenere alta la tensione della discussione pubblicando alcune delle relazioni presentate al convegno. Inoltre, da questo numero inizia una nuova rubrica, che vuole mettere direttamente a disposizione uno spazio di dialogo tra il lettore e gli Autori degli articoli pubblicati. Infatti, le obiezioni, le critiche e le varie osservazioni, precise e circostanziate, riguardanti gli articoli, verranno girate agli Autori degli stessi, i quali risponderanno dalle pagine della rubrica.
Ruggero Cattaneo
Share This Post
Have your say!
00