Il ruolo del microbiota intestinale nelle patologie polmonari

La recente letteratura indica la presenza di una comunicazione a doppia via tra microbiota intestinale e polmoni, meglio conosciuta come asse intestino-polmone. Alcuni studi mostrano la presenza di un microbiota alterato in patologie polmonari come allergia, asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva, fibrosi cistica e tumore ai polmoni. Recentemente è cresciuto l’interesse verso la comprensione dei meccanismi con cui il microbiota intestinale possa influenzare gli altri organi. Alterazioni nella composizione batterica e metabolica del microbiota sono collegate a variazioni della risposta immunitaria, all’infiammazione e allo sviluppo di malattie polmonari, il perché non è ancora ben definito se l’alterazione sia la causa o un effetto di queste patologie. Lo studio fa una revisione dei meccanismi di variazione della composizione batterica e metabolica del microbiota e del loro ruolo nelle patologie polmonari. In particolare, viene evidenziata l’azione di mediazione della risposta immunitaria e della variazione infiammatoria da parte dell’asse intestino-polmone. Vengono discusse, inoltre, le potenzialità terapeutiche delle strategie di manipolazione del microbiota intestinale e dei suoi metaboliti nel capo delle patologie polmonari.

Bibliografia
Zhang D, Li S, Wang N, Tan HY, Zhang Z, Feng Y. The Cross Talk Between Gut Microbiota and Lungs in Common Lung Diseases. Front Microbiol. 2020 Feb 25;11:301. doi: 10.3389/fmicb.2020.00301. eCollection 2020.

bohos sotoloro 2024 porn oyna aviatr sohobot cisini sitiliri cisini sitiliri casibom cisibim cisibim cisibim cisibim jijibit porn dinimi binisi virin sitiler dinimi binisi virin sitiler dinimi binisi virin sitiler deneme bonusu deneme bonusu veren siteler
× Scrivici su WhatsApp