PRESENTAZIONE

L’odontoiatria neuromiofasciale (OdNMF) ritiene che la forma delle arcate dentarie, la loro reciproca posizione nello spazio e la gran parte delle funzioni stomatognatiche rappresentino l’equilibrio dinamico tra le varie componenti anatomiche e fisiologiche del corpo. Lo scopo primario dell’OdNMF è quello di conoscere ed, eventualmente, trattare l’equilibrio dinamico tra le parti attraverso una serie di procedure e tecniche che comportano l’adattamento dinamico della struttura (protesi, dispositivi gnatologici, etc.) alla biodinamica ed alla biocinetica dell’individuo specifico.
L’ortodonzia neuromiofasciale (OrNMF), come ramo specialistico di questa visione dell’odontoiatria, cerca di intervenire sulla “forma” (equilibrio tra le strutture scheletriche dentali, muscolari, connettivali e fasciali) laddove le condizioni dinamiche lo permettono. L’OrNMF non interviene direttamente per sanare la “malocclusione”, ma cerca la via per raggiungere il miglior risultato dinamico possibile tra struttura e biodinamica/biocinetica.
La diagnosi differenziale è alla base dell’ortodonzia neuromiofasciale. La sua formulazione prescinde dalla forma e si basa sulla conoscenza dell’equilibrio dinamico presente all’interno del sistema corpo del singolo individuo. La conoscenza di tale equilibrio può essere in parte odontoiatrica, attraverso la valutazione clinica e strumentale, e in parte non odontoiatrica, con l’interazione dei vari professionisti della salute in grado di rendere l’approccio diagnostico del singolo individuo quanto più preciso e completo.
La terapia, di conseguenza, mira al risultato estetico solo secondariamente al raggiungimento dell’equilibrio dinamico. L’ortodonzia neuromiofasciale, perciò, non è una tecnica specifica che utilizza un apparecchio piuttosto che un altro, ma è un procedimento odontoiatrico che può usare qualsiasi dispositivo con lo scopo di modificare una forma in relazione ad un corretto equilibrio dinamico.

Alcuni studi effettuati presso diverse università hanno indagato sul risultato dei trattamenti ortodontici a lungo termine: nel 72% dei casi c’è recidiva per overjet, cross-bite e affollamento anteriore, nell’80% per open bite. Ad oggi molti ortodontisti pensano che le recidive siano dovute ad una non corretta applicazione delle forze e delle regole ortodontiche, questo pensiero in realtà è frutto della confusione tra il concetto di patogenesi e di eziologia. La recidiva ortodontica presente anche in casi accuratamente trattati mostra come la complessa natura dinamica del processo che conduce alla “forma” non sia facilmente eludibile o rappresentabile con criteri statici ed estetici.

Durante il convegno verranno illustrati, in termini neuromiofasciali, i temi della crescita e dello sviluppo a partire dalla lezione magistrale della dottoressa Ioná Bramati-Castellarin [PhD, (BSc Hons) Ost Med,DO, ND], dopodiché i relatori che seguiranno metteranno in risalto, attraverso i casi clinici, i principi diagnostici per la valutazione dinamica del sistema stomatognatico e i dispositivi in grado di mostrare lo sviluppo terapeutico dei principi sopra esposti.

PROGRAMMA

Giovedì 24 Maggio 2018

14.00 Registrazione partecipanti
14.30 Discordanza tra il sé percepito e il sé ideale: problemi psicologici e relazionali
Dott.ssa A. Baiocchi

Moderatore: Dott. M. Morra Greco

15.00 Sviluppo somato-sensoriale del bambino, approccio osteopatico*
Dott.ssa Ioná Bramati-Castellarin
*traduzione simultanea a cura del Dott. Giorgio Tomasi

19.00 Chiusura lavori

Venerdì 25 Maggio 2018

Moderatori: Prof. A. Ferro, Prof.ssa A. Monaco, Dott. M. Morra Greco

09.00 DPCM (Decreto Presidenza Consiglio Ministri) Profilo professionale ASO premessa all’applicazione: prospettive future
Dott.ssa A. Girardi

09.30 La recidiva in ortodonzia: colpa, imprevedibilità o scarse conoscenze?
Dott. S. Cefariello

10.00 Il sistema trigeminale: note di neuroanatomia di interesse clinico
Dott. R. Cattaneo

10.30 Ortodonzia neuromiofasciale (OrNMF): dalla diagnosi al piano di trattamento
Prof.ssa A. Monaco

11.00 Coffee break

11.45 Seconda classe dentale seconda divisione: diagnosi clinico-strumentale e terapia
Dott. C. Bertoldo, Dott. L.P. Iacovini

12.15 Valutazione elettromiografica e chinesiografica in bambini con II classe scheletrica trattati ortodonticamente: due tecniche a confronto
Dott. E. Ortu

12.45 Applicabilità dei principi neuromiofasciali nelle scelte terapeutiche
Dott. G. Griso

13.15 Discussione
13.45 Pausa

15.00 Approccio olistico al paziente ortognatodontico
Dott. M. Battistoni

15.30 Studio sperimentale riguardante gli aspetti funzionali in chirurgia ortognatica: confronto tra valutazione strumentale e percezione del paziente
Dott. L. Defila, Prof. C. Marchetti, Dott. M. Pironi

16.00 Aspetti osteopatici dell’espansione del palato
Dott. M. Strada

16.30 La migrazione mandibolare spontanea e teoria neuromuscolare
Dott. F. Savastano

17.00 Coffee break

17.30 Fratelli con III classe dentale/scheletrica intercettati secondo l’ortodonzia neuromiofasciale
Dott. P. Smurra, M. Boidi, ODT

18.00 Panoramica in ortodonzia digitale 3D
S. Negrini, ODT

18.30 Discussione
19.00 Chiusura lavori

Sabato 26 Maggio 2018

Moderatori: Dott. M. Morra Greco

09.00 Stress biomeccanico: le risposte adattative dei sistemi immunitario, linfatico e antiossidante
Dott. G. Maggi

09.30 Attivatori plurifunzionali, respirazione e OSAS
Dott. G. Aprile

10.00 Ortognatodonzia: variazioni della funzione visiva
Dott. M. Biondi

10.30 Trattamento ortodontico: quando non intervenire nel rispetto della dinamica generale
Dott. G. Castaldo

11.00 Coffee break

11.30 E.LI.BA. (Elevatore linguale Balercia) in pazienti diversamente abili: valutazioni generali
Dott.ssa M. Pedrinazzi

12.00 Valutazione e bilancio logopedico: criteri integrativi di riabilitazione orofacciale
Dott.ssa G. Mattei

12.30 E.LI.BA. (Elevatore linguale Balercia): specifiche tecnico-costruttive, errori da evitare
G. Tammaro, ODT

13.00 Discussione
13.45 Verifica di apprendimento mediante questionario
14.00 Chiusura convegno e consegna degli attestati di partecipazione

Con il patrocinio della Società Italiana di Odontostomatologia per l’Handicap

Si ringrazia per la gentile collaborazione:

(cliccando al di sopra di ciascun nome è possibile visualizzare i curriculum vitae dei relatori/moderatori)

RELATORI

Ioná Bramati-Castellarin (abstract della relazione)

Antonella Baiocchi

Annamaria Girardi

Ruggero Cattaneo (abstract della relazione)

Salvatore Cefariello (abstract della relazione)

Claudio Bertoldo (abstract della relazione)

Luigi Piero Iacovini (abstract della relazione)

Eleonora Ortu (abstract della relazione)

Gerardo Griso (abstract della relazione)

Marco Battistoni (abstract della relazione)

Luca Defila (abstract della relazione)

Claudio Marchetti

Marco Pironi

Marco Strada (abstract della relazione)

Fabio Savastano (abstract della relazione)

Pasquale Smurra (abstract della relazione)

Manuel Boidi (abstract della relazione)

Stefano Negrini (astract della relazione)

Gianfranco Maggi (abstract della relazione)

Giuseppe Aprile (abstract della relazione)

Mario Biondi (abstract della relazione)

Gennaro Castaldo (abstract della relazione)

Marilena Pedrinazzi (abstract della relazione)

Gina Mattei (abstract della relazione)

Giovanni Tammaro (abstract della relazione)

MODERATORI

Maurizio Morra Greco

Annalisa Monaco (abstract della relazione)

Adolfo Ferro

L’ISCRIZIONE AL CONVEGNO COMPRENDE:

  • partecipazione al seminario
  • kit congressuale
  • attestato di partecipazione
  • coffee break

I partecipanti sono pregati di presentarsi 30 minuti prima dell’orario di inizio per assolvere le formalità di registrazione
Le iscrizioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti
È possibile iscriversi al Convegno anche in sede d’evento

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Futura Publishing Society S.r.l.s.
Viale Gino Moretti 37
63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Telefono: 0735781520 – Fax: 0735781521
email: futurapublishing@iapnor.org – iapnor@iapnor.org

ACCREDITAMENTO E.C.M. (Educazione Continua in Medicina)
Il Convegno è accreditato per le seguenti figure professionali:

  • Odontoiatria
  • Medico chirurgo (Medicina fisica e riabilitazione; Neurologia; Pediatria; Chirurgia maxillofacciale; Medicina generale (Medici di famiglia); Continuità assistenziale; Pediatria (Pediatri di libera scelta)
  • Ortottista/Assistente di Oftalmologia
  • Infermiere
  • Igienista dentale
  • Fisioterapista
  • Logopedista
  • Terapista occupazionale
  • Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva
  • Educatore professionale

Riferimento evento n° 228774 - E.C.M.11,9
Per tutte le professioni esenti da crediti formativi E.C.M. verrà rilasciato un documento di partecipazione ai sensi dell’art. 10 del D.M. 30/1/82.
Possono parteciparvi anche tutti coloro che non hanno bisogno di E.C.M.

CENA SOCIALE
Venerdì 25 maggio 2018, h 21.00 (Residence Hotel “Le Terrazze”, Sede convegno)
Quota di partecipazione: € 40,00
Clicca qui per conoscere il menu

COME RAGGIUNGERCI

  • IN AUTOMOBILE Autostrada A/14
    Uscita San Benedetto del Tronto – Ascoli Piceno (da sud) – Uscita Grottammare (da nord)
    Direzione Grottammare presso il Residence Hotel “Le Terrazze”, Lungomare Alcide De Gasperi 70 – 63066 Grottammare (AP)
  •  IN AEREO
    Aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara
    Treni per San Benedetto del Tronto, l’Hotel Smeraldo è a 4,8 km dalla stazione ferroviaria
    Aeroporto d’Abruzzo di Pescara Treni per San Benedetto del Tronto
    Aeroporto Ciampino e Fiumicino di Roma Autobus “Roma Marche Linee” via Autostrada, arrivo a San Benedetto del Tronto in Piazza Nardone. Autobus “Cardinali” da Aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, arrivo a San Benedetto del Tronto in Piazza Nardone
  • TAXI Piazza Nardone, 0735584126
    Via Gramsci (Piazzale antistante la Stazione FS), 0735584127

IN ALTERNATIVA…

Sede convegno

RESIDENCE HOTEL “LE TERRAZZE”
Lungomare Alcide De Gasperi 70
63066 Grottammare (AP)
Telefono: 0735735308 – Fax: 0735735854
email: leterrazze@italyresort.it

Clicca al link sottostante per procedere alla prenotazione alberghiera:
https://goo.gl/dnZ8JS

Strutture ricettive limitrofe

HOTEL IL PARCO DEI PRINCIPI
Lungomare Alcide De Gasperi 90
63066 Grottammare (AP)
Telefono: 0735735066 – Fax: 0735735080
email: htlparcodeiprincipi@tiscalinet.it

HOTEL LA MAESTRA
Via Baleari 6
63066 Grottammare (AP)
Telefono: 0735581357 – Fax: 0735583315
email: info@hotellamaestra.it
Clicca al seguente link per procedere alla prenotazione alberghiera: https://goo.gl/kamny5

Spiacenti, stai utilizzando un browser che non permette la visualizzazione di questa pagina.

Per visualizzare le informazioni su questo corso / seminario utilizza il pdf che riportiamo qui sotto.

Oppure aggiorna Internet Explorer con l'ultima versione oppure scarica Google Chrome cliccando QUI.